Dove comincia l'Appennino

Come arrivare

Con mezzi propri

Dall'autostrada Milano-Genova, per dirigersi verso le valli Staffora e Curone uscire a Casei Gerola, e di qui seguire le indicazioni per Voghera, Salice Terme e Varzi; da Varzi una bella strada passa a Fàbbrica Curone; per dirigersi verso la val Borbera uscire a Vignole-Arquata e seguire per Cabella Ligure; per dirigersi verso l'alta valle Scrivia e l'alta val Trebbia uscire a Busalla e seguire per Casella, Torriglia, Bobbio.

Dall'autostrada Torino-Piacenza, per dirigersi verso le valli Staffora e Curone uscire a Voghera, poi vedere qui sopra; per dirigersi verso le valli Trebbia e Aveto uscire a Piacenza e dalla tangenziale imboccare l'ex strada statale 45 in direzione di Bobbio; a Marsaglia parte la strada che risale la val d'Aveto in direzione di Rezzoaglio e Chiavari.

Dall'autostrada Genova-Livorno, per dirigersi verso le valli Scrivia e Trebbia uscire a Genova Est e risalire la val Bisagno in direzione del passo della Scoffera e Torriglia, oppure uscire a Chiavari e risalire la val Fontanabuona in direzione di Gattorna e del passo della Scoffera; per dirigersi verso la val d'Aveto uscire a Chiavari e seguire le indicazioni per Borzonasca e Rezzoaglio.

I principali valichi per passare in auto da una valle all'altra sono: il passo del Penice e il passo del Brallo tra val Staffora e val Trebbia; il passo del Giovà (presso le Capanne di Cosola) tra val Staffora e val Borbera, con l'impervia diramazione della val Boreca che scende in val Trebbia; Dernice e Borgo Adorno tra val Curone e val Borbera; la galleria di Garbagna tra val Grue e val Borbera; le Capanne di Carrega (strada molto lunga ma affidabile) tra val Borbera e val Trebbia; il passo della Scoffera tra valle Scrivia, val Trebbia, val Bisagno e val Fontanabuona (collegamenti facilitati da viadotti e gallerie); Barbagelata e il passo Fregarolo fra val d'Aveto e val Trebbia.

Tenete presente che le strade delle Quattro Province, anche se in buono stato, sono molto tortuose, in particolare quelle della val Trebbia e dell'alta val Borbera: perciò occorre guidare con attenzione e a bassa velocità, e i tempi sono più lunghi di quanto può apparire da una carta. In compenso il traffico è scarso e i panorami notevoli. In seguito a settimane piovose possono verificarsi frane, che però solo raramente causano interruzioni totali di strade; nei mesi invernali alcune strade minori di alta quota possono essere innevate o ghiacciate.

 

Con mezzi pubblici

L'unica tratta ferroviaria che tocca le Quattro Province, percorrendo la bassa e media valle Scrivia, è la Milano-Genova, che a Tortona e a Voghera incrocia la Torino-Piacenza-Bologna. I treni intercity fermano solo a Voghera, gli interregionali anche a Tortona e Arquata. Le valli principali sono percorse da corriere, mentre per le località più elevate e remote è necessario affidarsi a taxi o a passaggi in auto.

Per andare in valle Staffora, dalla stazione di Voghera prendere una corriera per Varzi; da Varzi una corriera Piazzardi porta a Bobbio attraverso il passo del Penice, mentre le strade del passo del Brallo e del passo del Giovà non sono percorse da alcuna corriera.

Per andare in val Curone, dal Movicentro accanto alla stazione ferroviaria di Tortona prendere una corriera ARFEA della linea 40 per Fabbrica Curone.

Per andare in val Borbera, dalla stazione di Arquata prendere una corriera delle Autolinee Val Borbera per Cabella; in alcuni giorni o su prenotazione si può arrivare anche a Borgo Adorno, Dova e Magioncalda [orari].

Per andare nelle alte valli Scrivia e Trebbia, da Genova piazza della Vittoria (vicino alla stazione Brígnole) si trovano corriere per Montoggio e per Torriglia; a Torriglia c'è un'altra stazione di corriere da cui partono collegamenti locali.

Per andare in val d'Aveto, da Chiavari prendere una corriera per Rezzoaglio o Santo Stefano d'Aveto.

Per andare nella media val Trebbia, prendere una corriera da Piacenza. Dalla piazza di Gorreto servizio taxi: tel. 346.2238423

 


Dove comincia l'Appennino. Come arrivare / redazione ; © autori -- <http://www.appennino4p.it/arrivare.htm> : 2004.01 - 2013.09 -