Dove comincia l'Appennino

I "LampeTrón"

Diu ne scampa da u lamp e da u tron...

i LampeTron
Sei sono i musicisti che formano il gruppo LampeTrón ("lampi e tuoni"). Tre sono suonatori di musica tradizionale della zona chiamata delle "Quattro Province": Marco Domenichetti, Daniele Bicego, Cesare Campanini. Tre provengono da una formazione jazz e rock: Paolo Domenichetti, Giorgio Guerra, Paolo Malusardi.

L'incontro tra questi due diversi ambiti crea un curioso corto circuito musicale tra tradizione e contemporaneità, energico e vitalizzante, rivolto ad avvicinare tra loro fasce di ascolto eterogeneo: i cultori della musica tradizionale, e un pubblico più giovanile che alla tradizione non si è ancora avvicinato.

Il repertorio di "LampeTrón" è costruito e arrangiato sul repertorio da piffero, l'antico strumento ad ancia doppia della famiglia dell'oboe, che nasce ed è diffuso nell'Appennino settentrionale, in particolare nell'area di incontro e di confine delle "Quattro Province": Pavia, Genova, Alessandria, Piacenza.

Il repertorio da piffero, tra i più arcaici e ricchi della nostra tradizione popolare, è composto da musiche da ballo, rituali e di accompagnamento ai canti. il trio di tradizione dei LampeTron: Cesare Campanini (fisarmonica), Daniele Bicego (musa) e Marco Domenichetti (piffero) / PF "LampeTrón" propone sia i balli più antichi (in cerchio) che comprendono gighe, monferrine, alessandrine, perigurdini, che quelli più moderni come valzer, mazurche, polche (balli di coppia introdotti all'inizio del Novecento). Una musica da ascoltare e da ballare, con ritmi e sonorità contemporanei, sotto il segno vitale della tradizione.

 

 

 

 

 


I LampeTrón (Dove comincia l'Appennino) / redazione ; © autori -- <http://www.appennino4p.it/lampetron.htm> : 2004.06 - 2005.11 -